25 Aprile, Pianoro
25 Aprile 2018 amministratore

Anche i pianoresi, dopo il 8 settembre, scelsero la lotta armata ed entrarono nella 62ma Brigata Garibaldi, protagonista di azioni di sabotaggio e di diversi agguati ai danni dei tedeschi. Ai primi di ottobre del 1944, dopo ripetuti bombardamenti e intensi cannoneggiamenti, gli Alleati entrano nel territorio comunale. Quando, a fine ottobre, l’offensiva si arrestò, il resto del Comune di Pianoro divenne teatro di scontro fra le opposte armate per tutto l’inverno, con l’evacuazione forzata della popolazione dal capoluogo. Obiettivo dei bombardamenti per tutti questi mesi, Pianoro, alla fine della guerra fu interamente distrutta tanto che il nuovo abitato fu ricostruito in un luogo diverso, come testimonia una lapide posta sulla parete del Municipio. La piazza centrale del Comune è dedicata ai martiri, così come il monumento visibile dalla strada statale.

Simple Share Buttons